Livello corso freeride/fuoripista Snowboard, Split-Board, Sci-alpinismo

Scala difficoltà e impegno

Le uscite Wild Wild Motion non sono imprese alpinistiche e chiunque può partecipare: basta essere un minimo allenati a camminare in montagna ed essere abituati a passare un'intera giornata sulla neve.

Per ogni itinerario proposto viene suggerita la difficoltà complessiva di salita e discesa: per qualcuno "easy" può essere già tanto così come per altri "top" può essere una passeggiata, tutto dipende dal proprio allenamento ed abitudine al movimento all'aria aperta.

In nostra compagnia, nessuno è mai rimasto indietro e tutti quanti sono sempre tornati a casa felici e contenti, qualcuno più stanco, altri meno.
In molti hanno cominciato con noi e non hanno più smesso di salire in cima a vette innevate per tracciare "neve libera"... Con Wild Wild Motion l'occasione di provarci è a portata di "click"

Scala difficoltà e impegno Wild Wild Motion:

EASY

Queste uscite sono adatte a tutti, anche a chi, per la prima volta, mette le ciaspole ai piedi oppure le pelli sotto gli sci o la split-board

La salita non è mai eccessiva e non obbligatoria, non si superano le tre ore, si va piano e si fanno numerose pause dove si parla di neve, sicurezza e montagna.
La discesa non è mai tecnica o ripida e in ogni caso siamo sempre accompagnati da esperte Guide Alpine pronte a darci una mano in qualsiasi momento.

In tutti questi anni abbiamo portato a fare freeride centinaia di persone, molte delle quali per la prima volta: la nostra esperienza è la tua garanzia!

MEDIUM

Rispetto alle uscite "easy" è necessario essere maggiormente allenati fisicamente ed avere un buon livello in snowboard o con gli sci

La salita è alla portata di tutti, non si fanno più di quattro ore in un giorno ma a tratti può essere tecnica e richiedere passo sicuro. Per qualsiasi necessità sono sempre presenti le Guide Alpine.
La discesa può essere maggiormente impegnativa e sono richieste maggiori capacità tecniche di discesa in snowboard o sci: all'incirca le difficoltà sono quelle di una discesa su pista nera.

TOP

Tecnicamente queste uscite non sono diverse dalle "medium". L'unica differenza sta nel fatto che gli itinerari sia in salita sia in discesa sono più lunghi ed è richiesto maggiore allenamento.

La salita è alla portata di tutti, anche se le ore di cammino possono superare le quattro in un giorno. Per questo è necessario essere in forma sia fisicamente sia mentalmente per sostenere l'impegno fisico richiesto
La discesa, se non diversamente specificato, non è tecnicamente più impegnativa di una "medium". L'unica differenza è che può essere più lunga per cui è richiesta una maggiore resistenza di gambe.

Per maggiori informazioni riguardanti il livello tecnico e l'allenamento richiesti contattateci, saremo felici di rispondere a qualsiasi vostra domanda!