Be Smart: freeride/fuoripista Pisganino e rifugio Mandrone - Tonale/Pontedilegno Trentino/Lombardia

Be Smart // Rifugio Mandrone

  • Impegno Medium
  • Quando 19/20 MARZO
  • Rifugio Mandrone 2450m
  • Dove Adamello-Tonale
  • Regione Lombardia/Trentino
  • Dislivello discesa 4000m
  • Dislivello salita 600m
  • Ore di cammino 3.30 in due giorni
  • Prezzo 195,00€ compreso rifugio e skipass

2 giorni di puro freeriding: poca salita e tantissima discesa!

Questo è un week-end "leggero" dal punto di vista della salita e "pesante" per quanto riguarda la discesa: sabato facciamo grandiose curve attraverso i fuoripista del Tonale e domenica, partendo dal rifugio, raggiungiamo il Pisganino da dove parte una super discesa di oltre 8 chilometri per 2000 metri di dislivello varianti comprese!

Ci troviamo sabato mattina al Passo del Tonale per salire in cabinovia in cima al ghiacciaio. Da qui possiamo scegliere se non camminare per nulla e fare subito il freeride del Cantiere, oppure fare un'oretta a piedi per raggiungere il fuoripista della Busazza, una delle più belle tracce freeride della zona.
Una volta rientrati al passo, riprendiamo la cabinovia per tornare in ghiacciaio e ci facciamo altri 600 metri di puro freeriding per scendere al rifugio Mandrone attraverso simpatiche varianti spesso polverose.

Domenica mattina facciamo colazione di buon'ora e partiamo in direzione del Passo del Pisganino. Da qui possiamo scegliere se proseguire per una variante poco frequentata e di assoluta bellezza (un ora in più di cammino), oppure scendere lungo la "direttissima" per oltre 8 chilometri di lunghezza e quasi 2000 metri di dislivello complessivo.
Durante la "direttissima" possiamo scegliere di tracciare numerose possibili varianti attraverso canali e canalini nascosti e poco conosciuti. Arrivati in fondo al ghiacciaio, imbocchiamo la strada forestale in mezzo al bosco e arriviamo a Pontedilegno da dove, grazie alla cabinovia, torniamo al Passo del Tonale. Buon freeriding a tutti!

Rifugio Mandrone // 2450 mslm

Questo rifugio si trova all'interno del Parco Naturale Adamello-Brenta ed è punto di partenza estivo ed invernale per diversi itinerari che attraversano i ghiacciai del gruppo Adamello/Presanella.
Ristrutturato di recente, il rifugio offre acqua corrente, elettricità, comodi letti e un'ottima cucina curata personalmente dai gestori.
La vista dal rifugio abbraccia le vedrette innevate dei ghiacciai del Mandrone e delle Lobbie: appena arrivi qui, non vedi l'ora di ripartire per tracciare tutti i freeride che ti circondano!

Programma

Sabato:
  • Ore 8.00 » Ritrovo al Passo del Tonale
  • Ore 8.30 » Salita in cima al ghiacciaio con gli impianti
  • Ore 9.00 » Briefing sulla sicurezza
  • Ore 10.00 » Super discesa attraverso i fuoripista del Cantiere o della Busazza
  • Ore 14.30 » Rientro al Passo del Tonale e pranzo (non incluso)
  • Ore 15.30 » Risalita in ghiacciaio e discesa in fuoripista al Rifugio Mandrone
  • Ore 17.00 » Introduzione teorica al mondo del freeride e della sicurezza in fuoripista
Domenica:
  • Ore 7.00 » Colazione e preparazione alla salita
  • Ore 8.00 » Breve salita di 600 metri di dislivello affrontabile da chiunque (circa 2.30 ore)
  • Ore 10.30 » Discesa attraverso il ghiacciaio del Pisganino o varianti per oltre 8 chilometri di lunghezza e 2000 metri di dislivello
  • Ore 15.00 » Rientro al Passo del Tonale e saluti

Livello e impegno richiesti: Medium
Numero min/max partecipanti: 4/8 persone
Totale metri di dislivello: 600 in salita 4000 in discesa
Il resto del dislivello in salita viene fatto grazie all'utilizzo degli impianti di risalita
In caso di maltempo l'uscita viene recuperata il week-end successivo
Qualsiasi discesa viene intrapresa solamente con condizioni di innevamento sicure

Prezzo 195,00€ incluso:

  • Pernottamento in rifugio ½ pensione (cena e colazione)
  • Skipass 2 giorni
  • Accompagnamento guide alpine
  • Corso freeride: pratico sulla neve, teorico in rifugio

Inoltre:

  • Noleggio Arva, Ciaspole e Bastoncini a prezzo convenzionato: 15,00€ per 2 giorni
  • Sconto del 50% per l'acquisto del manuale/guida "SnowAlp"